Sei in Italiamondo

Stretta Ue su export dosi in difesa approvvigionamenti 27

24 marzo 2021, 13:07

Stretta Ue su export dosi in difesa approvvigionamenti 27
(ANSA) - BRUXELLES, 24 MAR - La Commissione europea ha adottato una revisione del meccanismo per l'autorizzazione all'esportazione dei vaccini, aggiungendo la "reciprocità" e la "proporzionalità" tra i criteri da valutare per il via libera. Le domande saranno valutate caso per caso, ma l'obiettivo è che le richieste di export non costituiscano una minaccia per la sicurezza dell'approvvigionamento dei sieri per i 27 Paesi dell'Ue. L'iniziativa revoca l'esenzione per 17 Paesi, mentre i 92 Paesi a basso e medio reddito del Covax restano esclusi dal campo di applicazione dello strumento. Inoltre, la presidente della Commissione Urusula von der Leyen ha annunciato che "stiamo consentendo all'Ema di approvare più velocemente vaccini aggiornati per affrontare nuove varianti. L'approvazione più rapida significa più vaccini in circolazione e più europei protetti dal virus". (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA