Sei in Italiamondo

>ANSA-IL-PUNTO/ Rt cala, Veneto punta all'arancione

25 marzo 2021, 18:10

>ANSA-IL-PUNTO/ Rt cala, Veneto punta all'arancione
(ANSA) - VENEZIA, 25 MAR - Il Veneto spera nel ritorno in 'arancione', prima della nuova stretta nazionale rossa di Pasqua, ma i parametri su cui si basa il monitoraggio sono ancora sul filo: l'Rt è in regressione, sceso di qualche decimo sotto l'1.25, ha detto oggi Luca Zaia, anticipando le stime regionali; potrebbe essere intorno al 1.22, mentre l'incidenza resta intorno ai 250 casi per 100.000 abitanti. "Siamo ai limiti della zona arancione" ha spiegato il governatore. Il passaggio in arancione "non è impossibile, ma dobbiamo vedere qual è il conto che faranno della settimana trascorsa. Noi lo abbiamo fatto, ma a volte le 'calcolatrici' non danno lo stesso risultato". Intanto la Fondazione Gimbe ha registrato per il Veneto un aumento del 2,2% dei nuovi casi Covid nella settimana 17-23 marzo, e un peggioramento dell'indicatore dei casi attualmente positivi (801) per 100.000 abitanti. Il bollettino odierno segnala invece nelle 24 ore 1.861 contagi (per un totale di 373.405) e 25 decessi (10.467). Resta pesante la situazione dei ricoveri in ospedale, con 1.815 pazienti nei reparti non critici (+23) e 277 nelle terapie intensive (+10). Sul fronte dei vaccini, la Regione ha annunciato che, grazie all'adesione delle Usl e delle aziende ospedaliere, nei prossimi giorni si inizieranno a vaccinare anche gli over 65 (in primo luogo i congiunti) che accompagneranno gli over 80 a ricevere l'inoculazione dell'antidoto. "Il nostro target - ha detto Zaia - è di chiudere la vaccinazione degli over 80 entro metà aprile". In Veneto sono state somministrate finora 685.093 dosi di vaccino, 22.978 nella sola giornata di ieri. Agli hub vaccinali messi a disposizione dai privati si è aggiunta oggi la Marzotto di Valdagno; la storica azienda tessile ha offerto uno dei propri padiglioni, 3.000 metri quadrati di superficie, all'Ulss 8 Berica per ricavarne un Punto vaccini dove nella già nella prima giornata sono state convocate 770 persone. (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA