Sei in Italiamondo

Birmania: soldati cercano di rubare corpo bimba uccisa ieri

25 marzo 2021, 10:06

Birmania: soldati cercano di rubare corpo bimba uccisa ieri
(ANSA) - ROMA, 25 MAR - Le forze di sicurezza birmane hanno cercato ieri notte di rubare il corpo della bambina di sette anni uccisa durante la giornata nella sua abitazione a Mandalay, ma i suoi familiari sono riusciti a fuggire con la salma della piccola: lo riporta l'Associazione per l'assistenza ai prigionieri politici (Aapp). In risposta, prosegue l'organizzazione non profit per la difesa dei diritti umani basata in Thailandia, i militari hanno distrutto la casa della famiglia. La ong rende noto inoltre che il fratello della bambina, che è stato arrestato, è stato anche torturato: di lui non si hanno più notizie e si presume che sia stato ucciso. Nella giornata di ieri i morti in Birmania sono stati 12, per un totale di 286 dall'inizio delle proteste anti golpe. Sempre ieri, è stato arrestato anche un ragazzino di 14 anni. (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA