Sei in Italiamondo

Francia, 'intitolare il Musée d'Orsay a Giscard d'Estaing'

25 marzo 2021, 13:46

Francia, 'intitolare il Musée d'Orsay a Giscard d'Estaing'
(ANSA) - PARIGI, 25 MAR - L'Assemblea Nazionale francese ha chiesto oggi all'unanimità che il nome dell'ex presidente della Repubblica, Valéry Giscard d'Estaing, venga aggiunto a quello del Musée d'Orsay e de l'Orangerie, i due musei parigini che vennero promossi durante il suo mandato all'Eliseo. Una risoluzione in questo senso, non vincolante, presentata dal gruppo d'opposizione di centro-destra Udi (discendente dell'Udf fondato dallo stesso Giscard d'Estaing) è stata approvata con 91 voti a favore e un astenuto. Il testo proposto dal deputato Yannick Favennnec-Bécot "invita il governo ad esaminare l'aggiunta del nome dell'ex presidente della Repubblica, Valéry Giscard d'Estaing, al nome del Musée d'Orsay". Situato in una ex stazione ferroviaria lungo la Senna e trasformato in museo dall'architetta e designer italiana, Gae Aulenti, il Musée d'Orsay è noto in tutto il mondo per il suo allestimento e la collezione, altrettanto straordinarie, di opere in gran parte legate al periodo dell'Impressionismo. La decisione di trasformare la vecchia stazione in museo e di affidare i lavori a Gae Aulenti venne presa dallo stesso Giscard d'Estaing nel 1977. Pare infatti che durante un vertice informale europeo, a Venezia, il presidente innamorato dell'Italia e strenuo difensore del progetto di integrazione Ue avesse molto apprezzato un allestimento realizzato dall'architetta milanese. Ed è proprio al Musée d'Orsay che tanti francesi si sono raccolti dopo la sua scomparsa, il 2 dicembre scorso all'età di 94 anni, per dargli un ultimo saluto. (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA