Sei in Italiamondo

700 ANNI DALLA MORTE

Mattarella, da Dante una lezione di coerenza per tutti

25 marzo 2021, 07:26

Mattarella, da Dante una lezione di coerenza per tutti

 Da Dante arriva a noi una lezione di coerenza che vale per tutti, politici compresi, perchè non si può andare contro la propria coscienza. Ed una delle sue eredità più importanti è nel dilemma fra giustizia e compassione. Nel giorno in cui si celebrano i 700 anni della morte del sommo poeta, il Dantedì, il presidente della Repubblica, intervistato dal Corriere della Sera in apertura di prima pagina ne riflette sul messaggio e la statura, pur invitando a non attualizzarlo a tutti i costi, perchè la grandezza di Dante è nella sua capacità di trascendere il suo tempo, e fornire indicazioni e insegnamenti validi per sempre. (ANSA).