Sei in Italiamondo

Covid: cortei e sit-in, a Torino un venerdì di protesta

26 marzo 2021, 08:52

Covid: cortei e sit-in, a Torino un venerdì di protesta
(ANSA) - TORINO, 26 MAR - Venerdì di proteste, tra lo sciopero dei mezzi pubblici, gli operai della ex Embraco a rischio licenziamento e le tante categorie in piazza. Dai tassisti, in corteo per chiedere più aiuti, ai rider, che intendono sottolineare l'importanza del loro lavoro in questi mesi di chiusure. In programma anche la manifestazione di chi chiede di riaprire le scuole, in piazza Carignano, e quella di luna park e circhi, le luci spente e gli spettacoli annullati ormai da mesi. Gli organizzatori delle manifestazioni promettono tutti l'uso della mascherina e il distanziamento. Se il mondo della scuola si ritrova di fronte al Museo del Risorgimento, giostrai e clown si sono dati appuntamento in piazza Castello, di fronte alla Regione, mentre dall'altra parte diella piazza, davanti alla prefettura, è previsto il sit-in degli uomini e delle donne ex Embraco. I rider si ritrovano invece in piazza Statuto, mentre i tassisti in piazza Vittorio Veneto per un venerdì che si preannuncia affollato nonostante la zona rossa. (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA