Sei in Italiamondo

Birmania: Unicef, dal colpo di stato 35 minori uccisi

29 marzo 2021, 14:32

Birmania: Unicef, dal colpo di stato 35 minori uccisi
(ANSA) - ROMA, 29 MAR - In meno di due mesi in Birmania almeno 35 minori sono stati uccisi, innumerevoli altri sono rimasti gravemente feriti e quasi 1.000 bambini e giovani sarebbero stati detenuti arbitrariamente dalle forze di sicurezza in tutto il Paese. Lo rende noto l'Unicef. Milioni di bambini e giovani sono stati esposti direttamente o indirettamente a scene traumatizzanti di violenza, con grave minaccia alla loro salute mentale e al loro benessere emotivo. (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA