Sei in Italiamondo

Vaccini: Breton, 'ho creato organizzazione quasi militare'

04 aprile 2021, 19:41

Vaccini: Breton, 'ho creato organizzazione quasi militare'
(ANSA) - ROMA, 04 APR - "Ho messo in piedi un'organizzazione quasi militare per poterci permettere di essere sicuri che le imprese che sono deputate a produrre i vaccini li consegnino in tempo con puntualità agli Stati membri" dell'Unione europea: lo ha dichiarato il commissario Ue responsabile della strategia vaccinale anti-Covid, Thierry Breton, durante una visita oggi a una fabbrica dell'impresa Corden Pharma, che produce una componente del vaccino Moderna, a Chenôve, vicino a Digione, nel centro della Francia. "La task force sui vaccini, di cui sono responsabile a livello europeo, governa ormai 52 fabbriche sul continente nel suo insieme", ha aggiunto il commissario europeo francese, citato dai media francesi, ribadendo la promessa di consegnare "360 milioni di dosi entro la fine di giugno" e oltre 400 milioni a metà luglio, e ribadendo l'intenzione di fare dell'Europa il primo continente produttore di vaccini. Siamo in un impianto che svolge un ruolo assolutamente essenziale nella lotta nella quale siamo impegnati contro il virus e per la nostra politica vaccinale", ha detto Breton ai microfoni di vari media francesi, fra cui France 3. "E' proprio grazie a questi uomini e queste donne che lavorano 24 ore su 24, sette giorni su sette, compresa una mattina di Pasqua come questai, che riusciremo a fornire i vaccini di cui abbiamo bisogno e che ci consentiranno di raggiungere l'immunità collettiva per il 14 di luglio", cioè per il giorno della Festa nazionale francese. (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA