Sei in Italiamondo

REGGIO EMILIA

Gattatico: adescava minorenni, denunciato 70enne

09 aprile 2021, 09:58

Gattatico: adescava minorenni, denunciato 70enne

Si avvicinava, in bicicletta o a bordo della sua auto, a ragazzine adolescenti sotto i 16 anni - nei pressi delle scuole primarie o medie, di circoli ricreativi, parchi e piste ciclabili - e si rivolgeva loro, in modo esplicito, offrendo denaro in cambio di rapporti sessuali. Protagonista della vicenda, un uomo di 70 anni denunciato alla Procura della Repubblica di Bologna dai carabinieri di Gattatico, nel Reggiano, con l'accusa di adescamento di minorenni.

Non sono stati accertati - a quanto appreso - contatti fisici, anche, se in alcune occasioni, l'uomo avrebbe tentato di accarezzare le giovani. La condotta del 70enne, non aveva mancato di sollevare timore tra le adolescenti e in un gruppo WhatsApp di genitori era anche iniziato a circolare un messaggio di allerta per la presenza di un anziano molesto. Sono almeno cinque i casi di adescamento denunciati ai militari - ma sarebbero diversi quelli venuti alla luce a seguito delle indagini - che hanno raccolto indizi e verificato circostanze dopo aver accolto l'appello dei genitori delle minorenni e le testimonianze degli abitanti della zona sulla condotta dell'anziano che non sarebbe nuovo a questi comportamenti.

Gli episodi, a quanto emerso dall'attività di indagine, si sono susseguiti dall'inizio dell'anno in diversi luoghi di un comune della Val d'Enza, in particolare di fronte alla scuola primaria e alle scuole medie, circoli e parchi e presso la pista ciclabile. Non sono stati accertati veri e propri contatti fisici, anche se in alcune occasioni l'uomo ha tentato di accarezzare le giovani oggetto delle sue attenzioni e in un caso, dopo il rifiuto, ne ha inseguita una.