Sei in Italiamondo

GENOVA

Capi 'taroccati', Adm e Gdf ne sequestrano oltre duemila

09 aprile 2021, 09:17

Capi 'taroccati', Adm e Gdf ne sequestrano oltre duemila

Due distinte operazioni sono state effettuate a seguito della cancellazione del brand «Ghlain Klain» dall’Euipo (Istituto Europeo della Proprietà Intellettuale) per l’opposizione esercitata dal titolare del marchio Calvin Klein Trust International.

Oltre al sequestro di 170 capi a Vercelli, eseguito dall’Agenzia dei monopoli vercellese, personale dell’Adm e della Guardia di finanza di Imperia hanno effettuato il sequestro di oltre 2.100 capi contraffatti all’interno di 7 diversi esercizi commerciali. Gli imprenditori, tutti di nazionalità cinese, sono satti denunciati per i reati di contraffazione e ricettazione. 


Le due operazioni hanno preso le mosse da una segnalazione dell’Ufficio Antifrode delle Dogane della Direzione Interregionale della Liguria, Piemonte e Valle d’Aosta, che ha consentito di avviare un’intensa attività di intelligence sul territorio del nord ovest e di individuare gli esercizi che commercializzavano i capi di abbigliamento del marchio incriminato di cui era già stata accertata la presenza sul territorio nazionale. La contraffazione è stata infatti determinata dall’apposizione della dicitura 'Ghlain Klain', riportata con caratteristiche dimensionali ed estetiche tali da poter essere facilmente scambiata per il ben noto marchio internazionale «Calvin Klein. I capi riportavano peraltro l'iconico monogramma «CK».