Sei in Italiamondo

Birmania: opposizioni creano governo ombra,c'è anche Suu Kyi

16 aprile 2021, 17:53

Birmania: opposizioni creano governo ombra,c'è anche Suu Kyi
(ANSA) - ROMA, 16 APR - In Birmania le opposizioni alla giunta golpista, che ha preso il potere un mese e mezzo fa, si sono unite costituendo un governo ombra. Mettere fine al potere militare e ripristinare la democrazia sono gli obiettivi con cui è stato creato il 'Governo di unità nazionale', in cui sono rappresentate le varie etnie del Paese e fra gli altri sono indicati come presidente Win Myint, il presidente deposto dal golpe del primo febbraio, e come consigliere di Stato e la ex leader Aung San Suu Kyi, premio Nobel per la Pace. "È formato dal popolo e per il popolo, insieme prevarremo", ha scritto su Twitter Dr. Sa Sa, indicato come ministro della Cooperazione internazionale e portavoce dell'esecutivo. E in un comunicato ha definito "imperativo" che i governi di tutto il mondo "neghino alla giunta il riconoscimento internazionale che cerca e neghino la capacità, attraverso l'accesso a risorse e armi, di continuare a uccidere la nostra gente. È inoltre imperativo - ha scritto Sa Sa - che la comunità internazionale fornisca un generoso aiuto e supporto al nostro popolo, che continua a essere attaccato e perseguitato da una giunta la cui spietatezza e brutalità non conoscono limiti". (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA