Sei in Italiamondo

Japan Airlines punta a ridurre a zero le emissioni CO2

17 aprile 2021, 15:09

Japan Airlines punta a ridurre a zero le emissioni CO2
(ANSA) - TOKYO, 17 APR - La Japan Airlines (Jal) punta a ridurre le emissioni di diossido di carbonio quasi al livello di zero entro il 2050, in scia all'analogo obiettivo del governo giapponese. In base al piano la compagnia aerea nipponica prevede l'introduzione graduale del combustibile prodotto dagli scarti della plastica e degli oli da cucina, per una percentuale equivalente al 10% da qui al 2030, fino alla completa sostituzione del carburante a partire dal 2040. Il vettore aereo intende inoltre introdurre il primo aereo commerciale a idrogeno liquido intorno al 2035. L'annuncio della Japan Airlines segue quella della seconda compagnia di bandiera, la All Nippon Airways (Ana), che nel 2020 ha iniziato i servizi con il carburante prodotto dagli sprechi alimentari. Il settore aereo è il maggior produttore di emissioni di CO2 rispetto ai treni e ogni altra forma di trasporto. Il premier Yoshihide Suga in ottobre ha affermato che il Giappone diventerà 'carbon neutral', cioè a emissioni zero, entro il 2050, senza peraltro fornire dettagli precisi su come il Paese rispetterà la scadenza, limitandosi a spiegare che sarà essenziale il ruolo della tecnologia e dell'innovazione. (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA