Sei in Italiamondo

CORONAVIRUS

L'Ema: la seconda dose di AstraZeneca tra le 4 e le 12 settimane dopo la prima

23 aprile 2021, 16:08

L'Ema: la seconda dose di AstraZeneca tra le 4 e le 12 settimane dopo la prima

 L’Agenzia europea del farmaco (Ema) ha raccomandato di continuare a somministrare una seconda dose del vaccino di AstraZeneca tra 4 e 12 settimane dopo aver somministrato la prima, in linea con le informazioni sul prodotto. Così in una nota l’Ema. «Il rapporto rischi-benefici del vaccino di AstraZeneca rimane positivo per gli adulti in tutte le fasce d’età». Così l’Ema in una nota, in cui rileva che «i benefici della vaccinazione aumentano con l’aumentare dell’età e dei tassi di infezione».