Sei in Italiamondo

VACCINI

In Emilia Romagna ha ricevuto la prima dose il 90% degli over 80

Resta alta la percentuale dei sanitari non immunizzata 

24 aprile 2021, 12:26

In Emilia Romagna ha ricevuto la prima dose il 90% degli over 80

L’Emilia-Romagna corre sulla vaccinazione degli anziani, ma è ancora indietro su quella dei sanitari che rimane la principale criticità della campagna vaccinale. 
Secondo il report del governo, aggiornato alle 16 di ieri, l'Emilia-Romagna ha vaccinato con almeno una dose il 90,15% degli over 80, mentre il 61,71% ha completato l’immunizzazione. Anche se restano oltre 36mila over 80 che ancora sono in attesa del vaccino, le percentuali sulla fascia più anziana sono ben al di sopra della media nazionale. 
Per quanto riguarda la fascia 70-79 anni, i vaccinati con una dose sono il 55,11%, mentre quelli che hanno completato il ciclo il 7,49%: anche in questo caso l’Emilia-Romagna è al di sopra delle medie nazionali. 
La criticità, già evidenziata nei precedenti report settimanali diffusi dal governo riguarda il personale sanitario: sono infatti ben 32.603, il 17,83% del totale, gli appartenenti a questa categoria che non hanno ricevuto nemmeno una somministrazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA