Sei in Italiamondo

CORONAVIRUS

Locatelli: "Se ci saranno riscontri positivi il coprifuoco cambierà. Ma non prima del 15 maggio"

25 aprile 2021, 16:23

Locatelli: "Se ci saranno riscontri positivi il coprifuoco cambierà. Ma non prima del 15 maggio"

"Il coprifuoco alle 22? La scelta è quella di mantenere una sorta di controllo sulle occasioni di socialità che possono connotarsi da particolari profili di rischio e da una scelta che va nel solco della gradualità e progressività. Se avremo riscontri positivi, nessuno ha il gusto sadico di prevenire la possibilità di maggior movimento". Lo ha detto Franco Locatelli, presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, a "Mezz'ora in più" su Rai3. "Io credo - ha aggiunto Locatelli - che la scelta della gradualità e progressività sia assolutamente condivisibile. Il 15 maggio è il tempo minimo per vedere quale impatto avrà sulla curva la scelta di riaprire che hanno avuto l’obiettivo di contemperare la tutela della salute, ma anche di venire incontro ai fenomeni di disagio sociale e di oggettiva sofferenza economica".