Sei in Italiamondo

Yemen: almeno 65 morti in 48 ore a Marib, i ribelli avanzano

25 aprile 2021, 09:39

Yemen: almeno 65 morti in 48 ore a Marib, i ribelli avanzano
(ANSA) - DUBAI, 25 APR - I combattimenti tra forze governative e ribelli hanno causato almeno 65 morti nelle ultime 48 ore a Marib, la provincia ultimo bastione dei governativi nel nord dello Yemen, dove i ribelli avanzano verso il capoluogo omonimo. Lo rendono noto fonti militari di Sanaa. Gli houthi controllano ormai il fronte di Kassara, nel nordovest della provincia, e si trovano a soli sei km dal capoluogo, nonostante le forze governative siano appoggiate dall'aviazione saudita. La caduta di Marib sarebbe un colpo durissimo per il governo di Sanaa e i suoi alleati di Riad. Proprio Riad aveva proposto a marzo un cessate il fuoco, accolto con freddezza dagli houthi che come precondizione chiedono la fine dell'embargo aereo e marittimo imposto dai sauditi. (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA