Sei in Italiamondo

Spagna: Sanchez al seggio a Madrid tra applausi e fischi

04 maggio 2021, 14:04

Spagna: Sanchez al seggio a Madrid tra applausi e fischi
(ANSA) - MADRID, 04 MAG - Applausi da parte dei simpatizzanti ma anche fischi e insulti stamane vicino a Madrid per il premier spagnolo Pedro Sánchez, recatosi a votare per le elezioni amministrative nella regione della capitale iberica: lo riportano i media locali. Il premier ha votato in un seggio di Pozuelo Alarcón, il municipio di maggior reddito pro capite di Spagna e feudo storico della destra. Sánchez è stato applaudito e fischiato sia all'arrivo in auto, sia dopo aver votato, nel corso di dichiarazioni ai giornalisti in cui ha chiesto ai cittadini di "partecipare" alle elezioni. "C'è bisogno del massimo sostegno democratico possibile", ha detto, ammettendo che mentre parlava c'era "molto rumore". Mentre i suoi sostenitori lo incitavano, i detrattori gli gridavano "fuori" e "traditore". (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA