Sei in Italiamondo

Mali: reporter francese, 'rapito da jihadisti, liberatemi'

05 maggio 2021, 10:59

Mali: reporter francese, 'rapito da jihadisti, liberatemi'
(ANSA) - BAMAKO, 05 MAG - Un giornalista francese, Olivier Dubois, ha annunciato di essere stato rapito all'inizio di aprile in Mali da jihadisti affiliati ad Al-Qaeda, in un video di origine indeterminata che circola oggi sui social network. Un funzionario del ministero degli esteri francesi a Parigi ha confermato all'Afp la "scomparsa" di Olivier Dubois, che collabora con media come il canale France24 o il quotidiano Liberation. In un breve video di una ventina di secondi, Olivier Dubois racconta di essere stato rapito l'8 aprile a Gao dal Gruppo di sostegno per l'Islam e i musulmani (GSIM, o Jnim in arabo), la principale alleanza jihadista del Sahel. Nel filmato, Dubois chiede di rivolgersi alla sua famiglia, ai suoi amici e alle autorità francesi "affinché facciano tutto quanto in loro potere" per ottenere il suo rilascio. (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA