Sei in Italiamondo

usa

Trump annuncia la causa a Twitter, Facebook e Google

07 luglio 2021, 17:32

Trump annuncia la causa a Twitter, Facebook e Google

Donald Trump ha annunciato che intende fare causa a Twitter, Facebook e Google per essere stato bandito dalle loro piattaforme, in seguito ai suoi post incendiari in cui evocava falsamente brogli elettorali e incitava alla violenza i suoi fan che hanno attaccato il Congresso.