Sei in Italiamondo

reali

Harry firma per 4 libri, il secondo uscirà dopo la morte della regina

24 luglio 2021, 21:23

Harry firma per 4 libri, il secondo uscirà dopo la morte della regina

Sono quattro i libri 'bomba' previsti dal contratto che il principe Harry ha firmato con la casa editrice americana Penguin Random House e il secondo sarà pubblicato solo dopo la morte della nonna, la regina Elisabetta. Lo ha rivelato il 'Daily Mail', precisando che l'accordo prevede un anticipo complessivo di 34 milioni di euro.

Fonti di palazzo temono che il libro contenga notizie scandalose sulla casa reale. A inizio settimana il principe di Sussex, 36 anni, e la casa editrice hanno annunciato la pubblicazione del libro di memorie: l'autobiografia uscirà nel 2022 durante il Giubileo di platino. E sembra che Buckingham Palace abbia già fatto sapere che probabilmente i principi di Sussex non saranno invitati. Il libro di memorie coprirà una vita all'insegna dei riflettori dall'infanzia ad oggi, compresa la sua dedizione al servizio pubblico, gli obblighi militari e la gioia che ha scoperto nell'essere un marito ed un padre.

La moglie Meghan invece, secondo il Mail, scriverà una guida al "benessere" come parte del contratto con la Penguin Random House. Sconosciuto il soggetto e l'autore del quarto titolo. Secondo il Mail, per arrivare all'accordo sui libri, il duca di Sussex ha pensato ad un'asta tra le case editrici che avesse come base oltre 21 milioni di euro per arrivare fino a quasi 34 milioni.

E' stato lo stesso Harry a 'guidare' le trattative da Montecito in California, dove lui e Meghan vivono con i figli in una villa da 11 milioni di sterline. Due editori sono volati da Londra per incontrarlo mentre altri hanno preso parte all''asta' in videochiamata, dicono le fonti al Mail. Il principe "ha condotto i negoziati con un atteggiamento del tipo 'prendere o lasciare'", ha fatto sapere una fonte dell'editoria.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA