Sei in Italiamondo

Papa: "L'aborto è un omicidio, sì all'obiezione di coscienza"

Ai farmacisti ospedalieri, «non è lecito diventarne complici" 

14 ottobre 2021, 12:04

Papa: "L'aborto è un omicidio, sì all'obiezione di coscienza"

 «Voi siete sempre al servizio della vita umana - ha detto il Papa ai farmacisti ospedalieri -. E questo può comportare in certi casi l’obiezione di coscienza, che non è infedeltà, ma al contrario fedeltà alla vostra professione, se validamente motivata.

Ed è anche denuncia delle ingiustizie compiute ai danni della vita innocente e indifesa». In particolare sull'aborto «sono molto chiaro: si tratta di un omicidio e non è lecito diventarne complici».

E «il nostro dovere è la vicinanza: stare vicino alle situazioni, specialmente alle donne, perchè non si arrivi a pensare alla soluzione abortiva, perchè in realtà non è la soluzione».