Sei in 24 Ore

giovedì 8 agosto

La Lega evoca le elezioni anticipate, governo nel caos

08 agosto 2019, 19:14

La Lega evoca le elezioni anticipate, governo nel caos

Il governo vive ore di tensione con la Lega che evoca le elezioni dopo la spaccatura nella maggioranza che si è consumata ieri con la mozione sulla Tav. Per la Lega è tempo di "certezze e di scelte coraggiose e condivise, inutile andare avanti fra no, rinvii, blocchi e litigi quotidiani. Ogni giorno che passa è un giorno perso, per noi l’unica alternativa a questo governo è ridare la parola agli italiani con nuove elezioni". Una dichiarazione, quella del Carroccio che apre la strada della crisi. In serata si è concluso il colloquio, di circa un’ora, tra il premier Conte, che stamani è salito al Colle per uno scambio con il Capo dello Stato e il vicepremier leghista Salvini. Durissima la reazione del M5s: "La nota della Lega è incomprensibile. Dicano chiaramente cosa vogliono fare. Siano chiari". Il Pd attacca: "Le regole istituzionali sono ridotte al ridicolo. I pericoli per la democrazia, non vengono dal rischio di svolte autoritarie o da recrudescenze fasciste. Ma dalla democrazia ridotta a farsa".

 MATTARELLA FIRMA SICUREZZA BIS, MA AVANZA ANCHE DUE RILIEVI 
"IRRAGIONEVOLI LE SANZIONI". "OBBLIGO DI SALVARE I NAUFRAGHI" 

La Sicurezza bis è legge. Il Capo dello Stato Mattarella ha firmato il decreto licenziato dal Parlamento ma ha fatto due profili che "suscitano rilevante perplessità" con una lettera ai presidenti di Camera e Senato. Il primo rilievo riguarda i naufraghi per i quali rimane l’obbligo dei naviganti di salvarli e l’ammenda amministrativa che arriva fino a 1 milione di euro è così alta da essere paragonabile a una sanzione penale. Il secondo rilievo riguarda i dubbi sullo stop alla "tenuità del fatto" che, spiega "impedisce al giudice di valutare la concreta offensività delle condotte" e nel caso di oltraggio "solleva dubbi sulla conformità al nostro ordinamento e sulla ragionevolezza nel perseguire in termini così rigorosi condotte di scarsa rilevanza".

PAURA IN RUSSIA, FIAMME NELLA BASE DEI SOTTOMARINI ATOMICI 
DUE MORTI E PIU' FERITI. AUTORITA' ESCLUDONO RISCHI RADIAZIONI

Un incendio in una base militare a Severodvinsk, nella regione di Arkhangelsk, nel nord della Russia, casa dei sottomarini atomici della flotta del nord, causando due morti e sei feriti. L'esplosione di un motore a propulsione liquida nel corso di una prova è stata la causa scatenante dell’incendio, secondo il ministero della difesa. E’ stato poi registrato un temporaneo aumento del livello di radiazione rispetto alla base naturale, ma le autorità escludono rischi per la popolazione.

DIABOLIK VITTIMA DI UNA TRAPPOLA, LA PISTA DEI CLAN 
KILLER ESPERTO,SOSPETTI SU ALBANESI. PISTOLA SI E’ INCEPPATA

Diabolik è caduto in una trappola. Gli uomini della squadra Mobile e della Dda, scavando tra i tanti nemici di Fabrizio Piscitelli, l’ultras della Lazio con un curriculum criminale ucciso ieri a Roma, battono la pista dei clan che controllano il flusso della droga nella Capitale. Ed emerge che la pistola del killer, dopo il colpo mortale, si è inceppata. La figlia di Piscitelli: "Bastardi, che gli avete fatto? Papà mio... Alle spalle. No".

DRAGHI PREPARA IL BAZOOKA,MA I BTP PAGANO CRISI LEGA-5S 
BCE PRONTA A INTERVENTO CON MINACCIA DAZI; SPREAD SOPRA 210

La Bce è pronta a intervenire: Francoforte ribadisce il messaggio di Mario Draghi, quello di un nuovo bazooka in arrivo a settembre di fronte alle difficoltà dell’economia. Ma i Btp italiani - che avrebbero di che festeggiare dal nuovo giro di quantitative easing in arrivo e il Giappone che ha comprato la cifra di 2,4 miliardi di euro di titoli italiani - pagano la crisi nella maggioranza.

ADDIO A FABRIZIO SACCOMANNI, IL BANCHIERE DAI MODI GENTILI 
MALORE DURANTE VACANZE IN SARDEGNA. CORDOGLIO DELLA FINANZA

Il presidente di Unicredit, Fabrizio Saccomanni è deceduto. Banchiere ed economista Saccomanni, 76 anni, ha avuto un malore mentre si trovava in vacanza in Sardegna. Ministro dell’Economia nel governo di Enrico Letta, Saccomanni è stato direttore generale in Banca d’Italia dal 2017 nel board dell’istituto. Il mondo della finanza esprime il suo cordoglio unanime.

SOLDATO ISRAELIANO UCCISO IN CISGIORDANIA, "CACCIA ALL’UOMO" 
NETANYAHU: "INSEGUIAMO BIECO TERRORISTA". JIHAD SI FELICITA

Un soldato israeliano è stato assassinato la scorsa notte mentre era presso l’insediamento di Migdal Oz. Secondo la radio militare è stato pugnalato ripetutamente da attentatori che si sono poi dati alla fuga. Si tratterebbe di un attentato palestinese. Netanyahu: "Le forze di sicurezza sono impegnate in una caccia per catturare il bieco terrorista e regolare i conti". E la Jihad islamica "si felicita" per l’uccisione.

ALLARME PER LA CRISI CLIMATICA, PROVOCA FAME E MIGRAZIONI 
SERVE AGRICOLTURA SOSTENIBILE E DIETA CON MENO CARNE

La crisi climatica, con la siccità e gli eventi atmosferici estremi, danneggia la produzione agricola dei Paesi più poveri, affamando le popolazioni e costringendole a migrare. Ma l'agricoltura non è solo la vittima del riscaldamento globale: è anche un formidabile strumento per combatterlo. Purché sia sostenibile però, e sia accompagnata da una buona gestione del suolo, con riforestazione e difesa degli ecosistemi. E’ il messaggio del comitato scientifico dell’Onu sul clima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA