Sei in 24 Ore

sabato 17 agosto

Scontro tra Salvini e Conte: 27 profughi minorenni sbarcano dalla Open Arms

Il ministro dell'Interno: "Accetto mio malgrado la richiesta. Si crea un precedente pericoloso"

17 agosto 2019, 19:11

Scontro tra Salvini e Conte: 27 profughi minorenni sbarcano dalla Open Arms

Sono sbarcati a Lampedusa i 27 minori a bordo della Open Arms, con Salvini che cede a Conte dopo l’ultima lettera arrivata da Palazzo Chigi. «Darò mio malgrado disposizioni - scrive il ministro al premier - affinché non vengano frapposti ostacoli" allo sbarco dei minorenni. Per il leader della Lega si tratta di un "precedente pericoloso". C'è la disponibilità di Francia, Germania, Lussemburgo, Portogallo, Romania e Spagna a condividere gli oneri dell’ospitalità per tutte le persone a bordo. La Procura di Agrigento ha acquisito documenti dalla Guardia costiera che aveva chiesto al Viminale lo sbarco dei migranti e ha inviato un’ispezione sullo stato di salute dei profughi.

 SALVINI-M5S, SCONTRO TOTALE: "MINISTRO? E DI COSA?" 
"HA FATTO CADERE IL GOVERNO, SI DIMETTA SE HA COERENZA"

Si alzano ulteriormente i toni tra M5S e Lega, con i pentastellati che attaccano Salvini che "parla da ministro": "Di quale governo - si chiedono - ha fatto cadere l’esecutivo e pretende ancora di fare il ministro. Parla da ministro, ma per conto di chi e di cosa se ha detto che vuole sfiduciare il governo? Si dimetta se ha un briciolo di coerenza".

 OMELIA-ANTI MIGRANTI A SORA: "HANNO GIOIELLI E CELLULARI" 
SU FACEBOOK SOSTENEVA SALVINI. MA IL VESCOVO LO SCONFESSA

Predica choc di un prete durante le celebrazioni per la festa di San Rocco a Sora, nel frusinate. £Vanno a soccorrere persone che hanno telefonini o catenine al collo - ha detto il sacerdote - e che dicono di venire dalle persecuzioni. Guardiamo la nostra città, la nostra patria. Guardiamo le persone accanto, che hanno bisogno e sono tante, tantissime". Sul suo profilo Facebook, il prete sosteneva Salvini. Prende le distanze il vescovo di Sora: Sono "discutibili scelte personali". E ribadisce la scelta evangelica del "prima gli altri" e l’impegno per l’accoglienza.

RUSSIA, RADIOATTIVI I FERITI NELL’ESPLOSIONE DI SEVERODVINSK 
RICOVERATI SENZA INFORMAZIONI DA AUTORITÀ, MEDICO CONTAMINATO

I medici che hanno soccorso i feriti causati dallo scoppio del misterioso missile nel poligono di tiro di Severodvinsk non sono stati avvisati dalle autorità che avevano a che fare con pazienti esposti alle radiazioni e uno di loro è stato contaminato. Lo rivela il Moscow Times, che riferisce che a uno dei sanitari è stato trovato il Cesio-137 - un isotopo radioattivo - nel suo tessuto muscolare. Ma per l’Agenzia Federale Biomedica Russa (FMBA) tra i 91 medici esaminati "Nessun caso ha mostrato un eccesso dei livelli accettabili di radioattività".

TRUMP CHIEDE DI LEGALIZZARE IL LICENZIAMENTO DEI TRANSGENDER 
"LEGGE TUTELA SOLO CONTRO DISCRIMINAZIONI SESSO BIOLOGICO" 

L'amministrazione Trump chiede alla Corte Suprema di legalizzare la possibilità di licenziare i transgender per il loro orientamento sessuale. In alcuni documenti depositati, il Dipartimento di Giustizia ritiene che il Civil Right Act del 1964 tuteli i dipendenti solo dalle discriminazioni sulla base del sesso biologico. "Non vieta le discriminazioni contro i transgender sulla base del loro status di transgender". La vicenda nasce dal fatto che la Corte Suprema è chiamata a esprimersi sulla vicenda di una donna transgender licenziata durante la sua transizione da un sesso a un altro.

LAVORO, VIA IN 11MILA DAL PUBBLICO CON QUOTA 100 IN AGOSTO 
GRILLO: RIFORMIAMO FORMAZIONE MEDICI DOPO SBLOCCO ASSUNZIONI

Sarebbero circa 11 mila le uscite di dipendenti pubblici che hanno fatto ricorso a Quota 100 con decorrenza da agosto, primo mese utile per andare via dalla P.a attraverso il nuovo meccanismo di pensione anticipata, che somma età e contributi. Lo stima l’Inps. Gli assegni già liquidati grazie sono invece circa 9 mila a cui si aggiungerebbero quindi altri 2.000 circa. Intanto il ministro della Salute, Giulia Grillo, assicura che sarà riformata la formazione post laurea per la Sanità "dopo aver sbloccato le assunzioni che erano ferme dal 2009".

ADDIO PETER FONDA, CON EASY RIDER SEGNÒ UNA GENERAZIONE 
E’ MORTO ALL’ETA' DI 79 ANNI. FAMIGLIA, "SPIRITO INDOMABILE" 

Addio a Peter Fonda, il leggendario attore di "Easy Rider", simbolo di un’intera generazione. L’attore è morto nella sua casa a Los Angeles all’età di 79 anni per problemi respiratori dovuti a un cancro ai polmoni, che di recente lo aveva costretto a entrare e uscire dall’ospedale. Fratello di Jane Fonda e figlio di Henry Fonda, ha interpretato il suo ruolo più famoso nel "road movie" per eccellenza del 1969, con Dennis Jopper e Jack Nicholson. 

CROCIERE: 7 MILIONI PASSEGGERI DAI PORTI UE, ITALIA AL TOP 
NEL 2017 NUOVO PICCO. ATTESI 30 MLN DI CROCIERISTI NEL MONDO

L'Italia si conferma al top tra i paesi europei nel trasporto crocieristico classificandosi al primo posto tra i paesi Ue da cui partono i viaggiatori. Lo certifica Eurostat, diffondendo i dati del 2017, anno record per il numero dei crocieristi in partenza dai porti dell’Ue: 7 milioni, di cui quasi uno su tre salpato da un porto italiano. Attesi quest’anno in 30 milioni.