Sei in 24 Ore

venerdì 8 ottobre

Ex Ilva, Conte a Taranto: 'Non ho la soluzione in tasca'

08 novembre 2019, 19:32

Ex Ilva, Conte a Taranto: 'Non ho la soluzione in tasca'

Conte affronta la protesta e le speranze di ambientalisti, operai cittadini di Taranto davanti allo stabilimento ex Ilva. Un lungo botta e risposta davanti alle telecamere con la folla, fatto anche di momenti di tensione: "Non ho la soluzione in tasca", ha detto il presidente del Consiglio. Alla scadenza delle 48 ore concordate a Palazzo Chigi, tace Mittal malgrado il pressing del governo: "Adempia ai suoi impegni", dice il ministro Di Maio. Mentre si chiamano fuori gli indiani di Jindal, si guarda ad acquirenti cinesi, ma si pensa anche alla nazionalizzazione: "Se il mercato fallisce, tocca allo Stato", afferma il ministro pugliese delle Regioni Boccia.

MPS, MUSSARI E VIGNI CONDANNATI A OLTRE 7 ANNI
PER NOMURA E DEUTSCHE CONFISCHE DA 150 MILIONI

Il Tribunale di Milano ha condannato a 7 anni e 6 mesi Giuseppe Mussari, a 7 anni e 3 mesi Antonio Vigni e a 4 anni e 8 mesi Gian Luca Baldassarri, ex vertici di Mps tra gli imputati per le presunte irregolarità nelle operazioni della banca senese tra il 2008 e il 2012 per coprire le perdite dovute all’acquisizione di Antonveneta. I giudici hanno anche disposto confische per oltre 150 milioni di euro nei confronti di Deutsche Bank AG, compresa la filiale londinese, e Nomura. "Una condanna incredibile, svanirà in appello", replica la difesa di Mussari al quale non sono state concesse attenuanti.

PREDAPPIO FERMA I VIAGGI PER AUSCHWITZ, "SONO DI PARTE"
LILIANA SEGRE, NON AVREI MAI PENSATO DI AVERE UNA SCORTA

Il Comune di Predappio nega il contributo alla partecipazione di un ragazzo della scuola superiore al progetto "Promemoria Auschwitz - treno della Memoria". "Non siamo contrari", dice il sindaco , ma questi treni vanno solo da una parte e noi non intendiamo collaborare con chi si dimentica di tutto il resto". Bufera sulla decisione. "Fa rabbrividire", dice il ministro Franceschini del Pd. Parla intanto la senatrice a vita Liliana Segre: "Non mi aspettavo la scorta, sono una vecchietta... Non l'ho mai chiesta e non pensavo mai che l’avrei avuta", dice. Alla domanda sulla commissione, risponde: "Vedremo quale sarà il mio ruolo. Vorrei che fosse una commissione contro l’odio. C'è un’atmosfera di odio, odio è una parola orribile".

.TRUMP FRENA SULL'ACCORDO SUI DAZI CON LA CINA, BORSE

KO DOPO LE PAROLE DEL PRESIDENTE, WALL STREET SUBITO IN CALO

Gli Stati Uniti non hanno detto sì alla Cina su una riduzione graduale dei dazi nell’ambito del mini-accordo commerciale fra i due Paesi. Lo afferma il presidente americano Donald Trump, sottolineando che la Cina vuole una riduzione parziale dei dazi imposti. Parole che provocano uno scossone sulle Borse mondiali, con Wall Street che accentua le perdite.

 

SANCHEZ AGLI SPAGNOLI, DOMENICA DATEMI I VOTI PER GOVERNARE
QUARTE ELEZIONI IN 4 ANNI, L’APPELLO DEL LEADER SOCIALISTA

«Domenica non siamo convocati alle urne per rispondere agli orientamenti della politica, giacchè gli spagnoli hanno già assegnato la maggioranza al Psoe. Ciò che è in questione è se abbiamo un governo o no». E’ l’appello del premier spagnolo ad interim, il socialista Pedro Sanchez che chiede ancora un mandato chiaro per un governo monocolore, in grado di superare l'impasse politica in cui il Paese è precipitato. Per la Spagna saranno le quarte elezioni in quattro anni, a pochi mesi dalle ultime consultazioni politiche del 28 aprile.

ITALIANI ANALFABETI IN FINANZA, UNO SU TRE NON CONOSCE IL CC
VISCO, CRISI AMBIENTALE? UN QUARTO DEL PIL MONDIALE A RISCHIO

Italiani analfabeti finanziari. è l’immagine che emerge dal Rapporto della Consob sulle scelte di investimento delle famiglie. Uno su tre degli interpellati non sa cosa sia un conto corrente o azioni, obbligazioni, fondi comuni e Bitcoin."La crisi ambientale - spiega intanto il governatore di Bankitalia Visco - potrebbe ridurre il reddito pro capite mondiale di quasi un quarto entro il 2100 rispetto agli obiettivi possibili, con riduzioni forti soprattutto nel Sud del mondo".

ADDIO A FRED BONGUSTO, INCANTO' CON LA ROTONDA SUL MARE
CROONER HA SEGNATO UN’EPOCA DI ROMANTICI, AVEVA 84 ANNI

Addio a Fred Bongusto, aveva 84 anni. Simbolo dell’Italia degli anni '60, le sue canzoni, a cominciare da Una rotonda sul mare, hanno segnato un’epoca di romantici. Il suo stile è stato definito di "cantante confidenziale", traduzione di crooner. Alfredo Antonio Carlo Buongusto era nato a Campobasso il 6 aprile del 1935. Era innamorato di Sinatra, Armstrong, Nat King Cole. Con il suo amico-rivale Peppino Di Capri, è stato uno degli eroi dell’epoca del night, palestra per i maggiori talenti dello spettacolo italiano tra i '50 e i '60.