Sei in 24 Ore

La Cina spaventa il mondo. Il presidente Xi: 'Il contagio accelera'

25 gennaio 2020, 19:12

La Cina spaventa il mondo. Il presidente Xi: 'Il contagio accelera'

Il coronavirus non si ferma e dilaga in Cina. I dati ufficiali parlano di 41 decessi e 1.400 contagiati. Il presidente Xi Jinping ha ammesso che la situazione è "grave" e l’epidemia del coronavirus "accelera". Ma assicura: Ce la faremoa". L’Europa si mobilita e lunedì si terrà una riunione del Comitato per la sicurezza sanitaria della Ue. Sarebbero 38 i casi accertati di di coronavirus fuori dalla Cina. Nessuno in Italia. Hong Kong proclama l’emergenza. Scattata l’evacuazione degli americani da Wuhan, focolaio dell’epidemia. Intanto bandite manifestazioni. Tredici città isolate, chiuse la Grande Muraglia e la Città proibita. Il cordone sanitario riguarda 56 milioni di persone. Stop ai viaggi turistici; identificazione di casi sospetti su treni, aerei e autobus. A Wuhan un altro ospedale da 1300 posti.

DOMANI L’ORA DELLA VERITA'. IN E-R SFIDA ALL’ULTIMO VOTO
MAGGIORANZA COL FIATO SOSPESO. SALVINI, LI SFRATTIAMO

Emilia Romagna e Calabria si preparano al voto, domani, per il rinnovo dei consigli regionali e l’elezione dei nuovi Governatori. Nella giornata di silenzio elettorale, Salvini twitta: "Prima li mandiamo a casa domenica, poi andiamo a dare l'avviso di sfratto anche al governo tasse, sbarchi e manette". Governo e maggioranza attendono l’esito del voto. Mentre Bonaccini, punta alla rielezione: "L'Emilia Romagna li stupirà". In Calabria, la candidata del centrodestra Jole Santelli sente "un buon vento" mentre il suo avversario, Pippo Callipo, lancia un appello: "Più votiamo e meno peserà il voto clientelare".

LIBIA, I BLOCCHI DI HAFTAR COSTANO 257 MILIONI DI DOLLARI
150 NAUFRAGHI SALVATI AL LARGO DELLE COSTE DA OCEAN VIKING

In seguito al blocco dei terminal del Golfo della Sirte e della chiusura di valvole in due oleodotti imposta da forze del generale Khalifa Haftar, la produzione di petrolio in Libia "è caduta da oltre 1,2 milioni di barili al giorno a 320.154 b/d" e al 23 gennaio, "in sei giorni", vi è stata una perdita cumulata di produzione di 3.907.318 barili. Lo ha reso noto la Compagnia petrolifera nazionale libica, il danno economico è di 256,6 milioni di dollari. Salvataggio della Ocean viking al largo della Libia: oltre 150 naufraghi, anche un bimbo di sei mesi.

MORTE E DISTRUZIONE PER IL SISMA IN TURCHIA, 29 VITTIME
40 ESTRATTI VIVI DALLE MACERIE. INCINTA SALVATA DOPO 12 ORE

A più di ventiquattr'ore dal sisma che ha devastato l’est della Turchia, i soccorritori continuano a scavare tra le macerie: i morti accertati sono 29. Interi edifici sono venuti giù in pochi istanti dopo la violenta scossa di magnitudo 6.8 che ieri sera ha colpito la provincia di Elazig, nell’Anatolia orientale. Salvata una donna incinta di sei mesi dopo essere stata sepolta sotto cumuli di macerie per circa dodici ore. E’ una delle 44 persone estratte vive dal crollo di una trentina di palazzi. Solidarietà ad Erdogan dal presidente Mattarella. da Putin e dall’Alto rappresentante Ue, Josep Borrell.

ANM MERCOLEDI' DA BONAFEDE, "NO AI TEMPI RIGIDI DEL PROCESSO"
IDEA "BRUTALE" E "IRRICEVIBILI" LE SANZIONI PER I GIUDICI

No ai tempi strozzati per i processi e sono "irricevibili" le sanzioni ai magistrati che non li rispettano. E’ il messaggio che l'Associazione nazionale magistrati consegnerà al Guardasigilli, Alfonso Bonafede mercoledì 29. Sul tavolo la bozza di riforma del processo penale, nella quale, come ricorda il presidente Luca Poniz, "ci sono meccanismi che ci vedono favorevoli e che noi stessi avevamo offerto come possibili contributi", ma "il brutale" contingentamento non venga fatto digerire come una contropartita alla riforma della prescrizione.

SCHIANTO CONTRO UN BUS ALLE PORTE DI ROMA, MORTI 2 VENTENNI
INCIDENTE PER GIANCARLO MAGALLI, AUTO DISTRUTTA MA LUI ILLESO

L'auto che invade la corsia opposta e lo schianto, fortissimo, contro un autobus di linea che non lascia scampo a due amici ventenni. La tragedia intorno alle 5 su via Tiburtina a Tivoli Terme, vicino a Roma. Al volante della macchina il 20enne Thomas Adami, accanto a lui l’amico Matteo Antonio Calabria di 19 anni. E sempre ieri sera a Roma un incidente ha coinvolto il conduttore Giancarlo Magalli che è illeso,

SCI: TRIONFO AZZURRO A BANSKO, TRIPLETTA NELLA LIBERA DONNE
FRASI CHOC SU ZANIOLO. FONSECA, "STRISCIONE INACCETTABILE"

Trionfo azzurro nella discesa libera di Coppa del Mondo donne a Bansko, in Bulgaria. Le azzurre hanno fatto tripletta, vincendo con Elena Curtoni, Marta Bassino e Federica Brignone. Striscione "inaccettabile" quello contro Zaniolo dice il tecnico della Roma, Paulo Fonseca. Il Bologna ha battuto la Spal 3-1 nell’anticipo della 21/a giornata della Serie A.

SANREMO: JUNIOR CALLY, VIOLENZA SULLE DONNE INSOPPORTABILE
SI ATTENDE ANCORA IL VERDETTO RAI SULLA PRESENZA IN GARA

Dopo le polemiche scatenate per i contenuti delle sue canzoni arrivano le scuse. Il rapper Junior Cally, all’anagrafe Antonio Signore, invitato a Sanremo, rompe il silenzio e chiarisce su Istagram: "Trovo insopportabile la sola idea della violenza contro le donne, in ogni sua forma". E si scusa con le persone che si sono "sentite offese da alcuni testi da me composti in passato e dalle immagini che li hanno accompagnati". Dichiarazioni che piacciono ad Amadeus che del Festival è direttore artistico. "Apprezzo le tue parole, non avevo dubbi sul tuo pensiero". La Rai invece non si è ancora pronunciata.

 

SALUTE

Alito pesante? Non è solo questione d'igiene

Spazzolino, filo interdentale, colluttori devono essere un rito fin da piccoli Ma spesso l'alitosi è sintomo di malattie che vanno indagate: gola, reni,  fegato, polmoni, come affrontare il problema