Sei in 24 Ore

lunedì 17 febbraio

Renzi: 'Non hanno i numeri per un Conte ter, ma niente elezioni'

La maggioranza alla prova su intercettazioni e sicurezza

17 febbraio 2020, 19:15

Renzi: 'Non hanno i numeri per un Conte ter, ma niente elezioni'

Mentre la maggioranza prova a ricompattarsi sul tema intercettazioni e soprattutto sui decreti sicurezza, da modificare radicalmente, Matteo Renzi avverte: "Da giorni, molti dei nostri senatori sono invitati a lasciare Italia Viva. Io non vedo i numeri, ma se ciò accadesse non si va ad elezioni, ci sarebbe un Conte Ter e noi saremo felicemente all’opposizione". Intanto, dopo che Conte ha chiarito di non essere in cerca di una nuova maggioranza, il leader del Pd Zingaretti precisa: "Conte è al lavoro sui temi e i contenutì e non alla ricerca di responsabili". Buffagni: "Noi lavoriamo mentre Renzi scia".

OPEN ARMS, LA DIFESA DI SALVINI: "NON AVEVAMO OBBLIGHI"
MATTARELLA: "BASTA IRONIE SU SOLIDARIETA' E BUONISMO"

Salvini ha presentato una memoria difensiva sul caso Open Arms in Giunta per le Immunità al Senato. "L'indicazione del porto sicuro spettava alla Spagna o a Malta (non certo all’Italia). L'Italia non aveva alcuna competenza e alcun obbligo con riferimento a tutti i salvataggi effettuati dalla nave spagnola avvenuti al di fuori di aree di sua pertinenza". Sono alcuni dei passaggi della memoria dell’ex ministro, per il quale la magistratura ha chiesto l’autorizzazione a procedere. Il presidente Mattarella alla cerimonia di premiazione agli "eroi civili" sottolinea "Bisogna tutti attivarsi concretamente per il bene comune, per la solidarietà che porta progresso al Paese".

CORONAVIRUS, IN CINA DIMESSO IL PAZIENTE CURATO CON IL PLASMA
"NICCOLO' STA BENE ED E’ DI BUON UMORE". OMS: CASI SONO IN CALO

Uno dei pazienti affetti dalla sindrome Covid-19, curato con il plasma sanguigno raccolto da persone guarite, è stato dimesso dall’ospedale nella città-focolaio di Wuhan. Lo ha reso un funzionario del ministero cinese delle Scienze. Buone notizia anche dall’Oms che sottolinea: "I casi sono in calo ma serve cautela, lo scenario potrebbe cambiare". Invece è morto, ucciso dal coronavirus, il direttore dell’ospedale di Wuhan. In Cina intanto, le vittime sono salite a 1.765. Niccolò, lo studente 17enne di Grado rientrato dalla Cina e ricoverato allo Spallanzani di Roma, «è in buone condizioni di salute». E' quanto emerge dall’ultimo bollettino medico.

INPS, REDDITO DI CITTADINANZA A OLTRE UN MILIONE DI FAMIGLIE
ALITALIA: FONTI, DA APRILE CHIUDE DUE TRATTE A LUNGO RAGGIO

Sono un milione e 119mila le domande di reddito e pensione di cittadinanza accolte dall’Inps. Tra le famiglie che hanno ottenuto il beneficio 60mila sono decadute. Quindi le famiglie titolari di reddito e di pensione di cittadinanza sono nel complesso 1 milione e 59mila,per un importo medio mensile di 496 euro. Finora per Reddito e pensione di cittadinanza sono stati spesi 4 miliardi e 358 milioni di euro. Sono i dati aggiornati a inizio febbraio dell’Osservatorio Inps. Alitalia, secondo fonti, sta pianificando la chiusura da aprile di due tratte di lungo raggio, Seul e Santiago del Cile

LIBIA, BORRELL: C'E' UNANIMITA' PER NUOVA MISSIONE SU EMBARGO
L’OPERAZIONE SOPHIA FINIRA' ALLA SCADENZA DEL MANDATO

"Dopo una lunga discussione, i ministri hanno trovato un accordo all’unanimità, che solo stamani pensavo fosse impossibile. L'operazione Sophia sarà chiusa alla scadenza del suo mandato, il 20 marzo", e sarà sostituita "da una nuova missione nel Mediterraneo, per l’attuazione dell’embargo Onu sulle armi. Questo dimostra che quando c'è volontà politica niente è impossibile". Così l’Alto rappresentante dell’Ue, Josep Borrell, al termine del Consiglio Esteri Ue.

SCOPPIA L’AIRBAG DOPO UN TAMPONAMENTO, MUORE UN NEONATO
INCIDENTE A PISA, ERA IN UN OVETTO SUL SEDILE DEL PASSEGGERO

Un neonato, che avrebbe compiuto 2 mesi proprio ieri, è morto a Pisa a causa delle gravi ferite riportate in un incidente stradale avvenuto ieri pomeriggio. Il bimbo viaggiava nell’auto dei familiari coinvolta in un tamponamento fra almeno tre vetture. Secondo le prime ricostruzioni, a determinare le gravi ferite al bambino sarebbe stato l’airbag esploso nell’urto. Il piccolo era nell’ovetto messo sul sedile del passeggero anteriore ed è stato investito dalla deflagrazione.

40 MINUTI DI TERRORE PER UN TASSISTA AGGREDITO A ROMA
LA SCENA RIPRESA CON LO SMARTPHONE, IL VIDEO SUI SOCIAL

Un nuovo episodio di aggressione ai danni di un tassista si è verificato nella capitale, in zona Montespaccato. Il conducente, 47 anni, è stato vittima di un tentativo di furto e per circa 40 minuti ha vissuto nel terrore. Alcuni condomini hanno sentito le urla dell’uomo e affacciandosi hanno ripreso la scena con il telefonino e avvertito le forze dell’ordine. Il video è stato diffuso sui social e condiviso da centinaia di utenti del web.

RAPINA A PORTAVALORI, ARRIVANO I CARABINIERI MA E’ UN SET
RAPPER E NEOMELODICO GIRA UN VIDEOCLIP CON PISTOLE FINTE

Un cantante neomelodico e un rapper stavano girando senza autorizzazione, alla periferia di Bari, un videoclip musicale in cui veniva simulato l’assalto a un furgone portavalori, con tanto di pistole finte e passamontagna, quando sono arrivati i carabinieri e hanno bloccato le riprese. I militari si sono trovati di fronte a un furgone affiancato da due auto e due moto. Tutt'intorno c'erano 15 persone e il regista del video. Tutti i veicoli e i filmati sono stati sequestrati.