Sei in 24 Ore

La von der Leyen in aiuto all'Italia: 'Concessa la massima flessibilità'

Anche la Bce corregge la rotta: "Pronti a fare tutto il possibile"

13 marzo 2020, 19:19

La von der Leyen in aiuto all'Italia: 'Concessa la massima flessibilità'

C'è il via libera della presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen all’Italia: "Massima flessibilità" nell’ applicazione del Patto di Stabilità e per gli aiuti di Stato destinati a far fronte alle conseguenze del Coronavirus. E la Commissione Ue assicura: "ogni misura 'una tantum' sulla spesa, in risposta alla pandemia, sarà esclusa per definizione dal computo del deficit strutturale". La Bce, con Philip Lane raddrizza il tiro dopo le frasi choc ieri della presidente Lagarde e assicura: "Pronti a fare di più e ad adottare tutti i nostri strumenti, se necessario, per assicurare che gli alti spread che vediamo oggi, non mettano in pericolo la trasmissione della nostra politica monetaria in tutti i Paesi dell’Eurozona". La Bce "se necessario agirà ancora", afferma Visco, secondo cui le decisioni di ieri "non sono l’ultima parola".

OMS CHOC, "L'EUROPA E’ IL NUOVO EPICENTRO DELLA PANDEMIA"
15MILA MALATI, 1.439 GUARITI. IN LOMBARDIA 9.820 CONTAGIATI

L'Europa è il nuovo epicentro della pandemia di coronavirus. Lo certifica l’Oms secondo cui è "impossibile" dire quando avverrà il picco della pandemia. Intanto il nuovo bilancio del commissario Borrelli certifica che sono 14.955 i malati di coronavirus in Italia, 2.116 in più di ieri. Sono 1.439 le persone guarite, 181 in più di ieri. Sempre alti i numeri della Lombardia secondo i dati della Regione: 9.820 i contagiati dal Coronavirus in Lombardia, 890 i morti, 650 le persone in terapia intensiva, 4.435 i ricoverati non intensivi.

PIU' AGENTI E FONDI ALLE CARCERI IN NUOVE MISURE PER EMERGENZA
BOZZA DL, MUTUI, BOLLETTE E RISORSE PER DIDATTICA A DISTANZA

Tra le nuove misure che il governo sta mettendo a punto per far fronte alla fase di emergenza, previste dalla bozza di decreto in elaborazione, più fondi, 58 milioni, per le forze dell’ordine e 4mila agenti in più; 10 milioni per ripristinare la piena funzionalità nelle carceri dopo le rivolte dei giorni scorsi. Nuove norme per "care giver familiari, lavoro agile, tutele per lavoratori con figli disabili, estensione della 104 e dei congedi straordinari"; la proroga dell’ultima sessione di laurea dell’anno accademico 2018/2019 al 30 giugno 2020 e l'abolizione dell’esame di abilitazione alla professione medica e 85 milioni per la didattica a distanza. La scadenza del fisco del 16 marzo sarà spostata, lo precisa una nota del Mef.

PER ADEGUARSI ALLA SICUREZZA LE AZIENDE POSSONO FERMARSI
GOVERNO STANZIERA' 3,8 MILIARDI PER MUTUI, PMI E BANCHE

Tra governo e parti sociali via libera a 'linee guida uniformi che assicurino la massima tutela della salute dei lavoratorì. Per adeguarsi le aziende potranno sospendere o ridurre l'attività per alcuni giorni e potranno ricorrere agli ammortizzatori sociali. Ma sulla chiusura delle fabbriche è braccio di ferro. "distribuzione gratuita a tutti i lavoratori dispositivi di protezione individuale". Il governo stanzierà 3,8 miliardi per mutui, pmi e banche. Si valuta anche la riduzione delle bollette per il 2020.

L’EUROPA CHIUDE LE SCUOLE, L’AUSTRIA ANCHE I NEGOZI
L’UCRAINA E LA REPUBBLICA CECA BLOCCANO LE FRONTIERE A TUTTI

L'Austria ha individuato due zone rosse e isolato la valle Paznaun e del centro sciistico St.Anton, ha chiuso i negozi "non essenziali" e 47 valichi minori con l’Italia. La Slovenia ha bloccato gli automezzi oltre 3,5 tonnellate che non abbiano targa slovena. Dopo la Francia chiudono le scuole in Germania, Algeria e Slovenia. Chiude i confini la Repubblica Ceca. La Cina aiuta l’Italia, con mascherine e medici. Trump dice no al test, spettro contagio sulla Casa Bianca.


SLITTA IL VOTO PER LE COMUNALI, SARA' TRA OTTOBRE E DICEMBRE
PROROGA DI 3 MESI PER GIUNTE REGIONALI. REFERENDUM IN AUTUNNO

Slittano le elezioni comunali previste nel 2020 "in una domenica compresa tra il 15 ottobre e il 15 dicembre 2020". Lo prevede una bozza, ancora provvisoria e soggetta a possibili modifiche, del decreto coronavirus. La proroga "di tre mesi rispetto alla durata prevista fino ad ora dalla legge" del "mandato delle giunte Regionali a statuto ordinario in scadenza". Il referendum sul taglio degli eletti si svolgerà entro l’autunno.

MILANO RIMBALZA, CHIUDE A +7,1%. RECUPERA 23,8 MILIARDI
SPREAD IN CALO A 233 PUNTI. BORSE EUROPEE CHIUDONO IN RIALZO

Piazza Affari riesce a rimbalzare. Dopo il crollo di ieri l'indice dei titoli principali del listino milanese ha chiuso in rialzo del 7,12% a 15.954 punti. Lo spread fra Btp e Bund chiude in calo a 233 punti base dai 251 segnati ieri in chiusura. Il rendimento del titolo decennale è pari all’1,78%. Le Borse europee in rialzo anche se mantengono i forti progressi segnati nel pomeriggio e scatenati dall’impegno della Bce e della Ue a sostenere l’economia. Londra +2,46%, Parigi +1,83% a e Francoforte +0,77% mentre dagli Usa rimbalzava la notizia che Trump dichiarerà l’emergenza nazionale.

SI FERMA LA TORCIA OLIMPICA, LO SPORT MONDIALE IN QUARANTENA
GIRO SPOSTATO A DATA DA DEFINIRE, ALTRI 5 POSITIVI ALLA SAMP

La staffetta della torcia olimpica di Tokyo 2020 si ferma in Grecia a causa della pandemia. Tutto lo sport mondiale si ritira in quarantena per i casi di atleti contagiati. Il Gp di Formula 1 d’Australia non si correrà. Si fermano la Bundesliga tedesca e i campionati Ligue 1 e 2 francesi. Saltano le prime tre tappe del Giro d’Italia di ciclismo, dal 9 all’11 maggio. Altri cinque calciatori positivi al coronavirus alla Samp.