Sei in Europa

NEWS

Nato: Polonia guida Task Force congiunta intervento rapido

23 dicembre 2019, 16:41

Nato: Polonia guida Task Force congiunta intervento rapido

BRUXELLES - A partire dal primo gennaio e per la prima volta l'esercito polacco prenderà il comando della Task Force congiunta di altissima prontezza della Nato (Vjtf), che ha la capacità di schierare in pochi giorni migliaia di soldati. Lo riferisce la stessa Alleanza atlantica precisando che la Polonia prenderà così il posto della Germania, che ha fornito il nucleo delle forze di terra del Vjtf nel 2019.

"Ringrazio la Polonia per la guida delle forze ad alta prontezza della Nato quest'anno", ha dichiarato il segretario generale Jens Stoltenberg. "La task force congiunta di altissima prontezza, la nostra Forza di punta, è un contributo sostanziale alla nostra difesa collettiva - ha aggiunto - ed è una forte dimostrazione delle capacità della Polonia. Questa forza è disponibile a muoversi immediatamente per difendere qualsiasi alleato da qualsiasi minaccia. In un momento di sfide di sicurezza senza precedenti, è più importante che mai".

 

Con il contributo del Parlamento europeo

© RIPRODUZIONE RISERVATA