Sei in Emilia

cattolica

Incappa nei controlli con 1,1 kg di eroina, arrestata

11 aprile 2020, 10:14

Incappa nei controlli con 1,1 kg di eroina, arrestata

E 'incappata nei controlli dei Carabinieri di Cattolica, impegnati a rispettare le misure di contenimento contro la diffusione del coronavirus mentre trasportava, sulla sua auto, un chilo e cento grammi di eroina. Protagonista della vicenda una 26enne riminese arrestata nel pomeriggio di ieri. 
La giovane, in uscita dall’autostrada A14, è stata fermata nei pressi dello svincolo di Rimini Sud: prima dichiarato di essere in rientro da Bologna dove si sarebbe recata per lavoro, poi - incalzata dalle domande dei militari - è caduta in alcune contraddizioni che hanno portato gli agenti a intensificare il controllo e sottoporre la donna a perquisizione. A bordo dell’auto, in una borsa, sono stati rinvenuti due panetti di eroina per un totale di 1.110 grammi. La 26enne, rimasta silente, è stata arrestata e accompagnata presso il carcere di Pesaro, in attesa della convalida del provvedimento. 
Sempre nella giornata di ieri, ma in tarda serata, i Carabinieri di Riccione di Riccione sono intervenuti a seguito della richiesta di aiuto di un pensionato , 79enne che ha raccontato di essere stato aggredito dal proprio figlio. 
Al loro arrivo nell’abitazione dell’anziano, i militari hanno trovato l’uomo con una ferita da taglio taglio al capo, causata da un bicchiere di vetro scagliato contro di lui dal figlio 50enne in preda ad una crisi di astinenza da stupefacente. A quanto emerso aveva preteso denaro dal padre per uscire a comprare qualche dose di droga e davanti al rifiuto del genitore sarebbe andato su tutte le furie fino ad aggredirlo fisicamente. 
Lo stato di alterazione del 50enne, non si è placato neanche alla vista dei militari tanto da essere ammanettato e condotto in caserma. All’uomo sono stati contestati maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale: questa mattina è prevista la celebrazione del rito direttissimo. Al padre ferito è stata riscontrata una prognosi di 10 giorni (