Sei in Emilia

CORONAVIRUS

Il sindaco di Rimini: 'Spiagge aperte dall'alba a mezzanotte'

29 aprile 2020, 11:01

Il sindaco di Rimini: 'Spiagge aperte dall'alba a mezzanotte'

L’estate con nuove regole all’orizzonte per la pandemia non sarà facile «ma ce la faremo. La spiaggia, dalle cinque del mattino all’una di notte, vivrà con servizi in sicurezza, dal pilates, allo yoga, fino all’aperitivo e alla cena. Questa è nostra grande sfida: seppur feriti, riorganizzeremo i paradigmi del turismo». Ne è convinto il sindaco di Rimini Andrea Gnassi, intervistato dal Resto del Carlino. 
«Siamo gli unici ad avere una task force con la Regione con esperti di turismo, operatori, autorità sanitarie, epidemiologi, virologi - aggiunge - Lavoreremo su tempo e spazio, riorganizzeremo servizi in spiaggia. Le località della costa si stanno attrezzando per mettere a disposizione piazze e lungomari come luoghi di socialità dove sarà garantito il distanziamento sociale. Lo stesso si sta facendo per l’ospitalità alberghiera». 
«Se ci saranno protocolli a livello nazionale che chiariscano le disposizioni, potremmo essere pronti a partire già tra fine maggio e inizio giugno».