Sei in Emilia

coronavirus

Donini: "In Emilia Romagna 61 in terapia intensiva ma pochi sono intubati"

16 ottobre 2020, 18:47

Donini: "In Emilia Romagna 61 in terapia intensiva ma pochi sono intubati"

«In Emilia-Romagna è importante rilevare un dato, oggi si sono registrati 12 casi in più di persone ricoverate in terapia intensiva, facendo salire a 61 in totale i ricoverati in intensiva. Di queste 61 nella maggior parte dei casi non si tratta di pazienti intubati, sono persone che necessitano di intensività di cure, ma con ventilazione non invasiva». Lo ha detto l’assessore al Politiche per la Salute dell’Emilia-Romagna, Raffaele Donini, nel corso di una diretta Facebook per fare il punto sull'emergenza Coronavirus. 
«La situazione nazionale non vede la nostra regione tra le primissime con la massima circolazione del virus, come fù invece a marzo, ma non bisogna abbassare l’attenzione. In Lombardia, Campania, Piemonte, Lazio, Toscana, Veneto, Liguria, Sicilia si è registrato un aumento maggiore di positivi, poi c'è l'Emilia-Romagna», ha sottolineato. «Ricordo questi casi perchè stiamo ragionando insieme ai miei colleghi, di tutte queste regioni, insieme al Governo, alla presidenza della conferenza Stato-Regioni quali provvedimenti ulteriori adottare, nei prossimi giorni, per contrastare la diffusione del virus», ha detto ancora Donini.