Sei in Emilia

REGIONE

Vaccini ai giovanissimi: circa il 50% in Emilia-Romagna ha avuto la prima dose

L'assessore Donini ha commentato la campagna vaccinale fra i ragazzi nella fascia 12-19 anni. 

12 agosto 2021, 17:21

Vaccini ai giovanissimi: circa il 50% in Emilia-Romagna ha avuto la prima dose

«Noi siamo pronti, raccomandiamo a tutte le famiglie di vaccinare i ragazzi dai 12 ai 19 anni. Siamo attorno al 50% di coloro che, di questo target, hanno già fatto la prima dose, è molto importante che, prima dell’inizio delle scuole, ci sia tanta popolazione scolastica vaccinata».

Lo ha detto a E'Tv l’assessore alle Politiche per la salute della Regione Emilia-Romagna Raffaele Donini ,che ha commentato la lettera inviata dal Commissario per l’Emergenza Francesco Figliuolo alle Regioni, con la quale è stato chiesto di predisporre corsie preferenziali per l’ammissione alle somministrazioni per la fascia 12-18 anni. 

Da Donini l’invito alla profilassi «non solo - spiega - perché in caso di focolai, è stato disposto dal Governo un periodo più breve di quarantena per coloro che sono vaccinati, ma anche perché il virus circola molto per quella fascia di età. Occorre quindi evitare le complicanze e anche la circolazione del virus».