Sei in Piacenza

l'indagine

Carabinieri arrestati, azzerati i vertici a Piacenza

25 luglio 2020, 09:34

Carabinieri arrestati, azzerati i vertici a Piacenza

Il comando generale dei Carabinieri ha disposto il trasferimento dei vertici dell’Arma a Piacenza dopo l’inchiesta che ha portato in carcere diversi militari: a partire da ieri hanno lasciato l'incarico il comandante provinciale Stefano Savo, il comandante del reparto operativo Marco Iannucci e il comandante del nucleo investigativo Giuseppe Pischedda. I tre non sono coinvolti al momento nell’inchiesta ma la decisione è stata presa, sottolineano fonti dell’Arma, da un lato per il sereno e regolare svolgimento delle attività di servizio e dall’altro per recuperare rapporto di fiducia tra la cittadinanza e l’Arma.