Sei in Piacenza

CORONAVIRUS

Contagi in un locale a Piacenza, appello dell'Ausl: c'erano anche parmigiani?

Chi lo ha frequentato tra 24 e 25 luglio deve chiamare per effettuare il tampone. Ecco i numeri 

01 agosto 2020, 19:35

Contagi in un locale a Piacenza, appello dell'Ausl: c'erano anche parmigiani?

Dopo l’appello per chi ha frequentato la discoteca 'Paradise' a chiamare per fare un tampone dopo due casi positivi al coronavirus, a Piacenza la Ausl si rivolge per lo stesso motivo agli avventori di un altro locale piacentino, il 'Lux', per la presenza di una persona positiva al Sars-Cov2. Ovviamente la platea di possibili persone coinvolte si spinge fino al Parmense.

Tra i nuovi casi positivi al coronavirus individuati dall’Azienda Usl di Piacenza con tampone, ne figura uno lievemente sintomatico. Durante l’indagine epidemiologica svolta dall’Igiene pubblica è emerso che questa persona ha frequentato il 'Lux': a fini precauzionali, l’Ausl invita quindi tutti coloro che lo hanno frequentato nella notte tra venerdì 24 e sabato 25 luglio, a prendere contatto con il dipartimento di Sanità pubblica per effettuare un tampone. 

L’invito è a scrivere una mail con nome e cognome, data di nascita e recapito telefonico a malinfpc@ausl.pc.it. Oppure si può telefonare al numero 0523 317830 sabato 1 agosto dalle 8 alle 17, domenica 2 agosto dalle 8 alle 14 e da lunedì anche il numero 0523.317930, entrambi dalle ore 8 alle 18. Nel caso fossero presenti sintomi, occorre invece rivolgersi al proprio medico di famiglia o al servizio di continuità assistenziale (0523.343000).