Sei in Reggio

REGGIOLO

Fanno esplodere un bancomat nel Reggiano e fuggono con il bottino

28 settembre 2019, 09:06

Fanno esplodere un bancomat nel Reggiano e fuggono con il bottino

Hanno fatto esplodere il bancomat per poi rubare il denaro e fuggire. E’ accaduto stanotte a Reggiolo, nella Bassa reggiana. Erano circa le tre quando i residenti della centrale zona intorno a Piazza Martiri sono stati svegliati di soprassalto da un boato. Per svaligiare il bancomat della filiale della Banca Agricola Mantovana la banda ha utilizzato il cosiddetto «metodo della marmotta": un parallelepipedo in ferro riempito di polvere pirica che viene inserito all’interno del bancomat per poi procedere con l'innesco e quindi la deflagrazione. Sul posto i carabinieri ma i ladri erano già fuggiti con migliaia di euro come bottino.