Sei in Reggio

REGGIO EMILIA

Droga: fuggono e 'seminano' cocaina, due arrestati

07 ottobre 2019, 12:29

Droga: fuggono e 'seminano' cocaina, due arrestati

Dieci dosi di cocaina, 1.500 euro sequestrati e due arresti nel Reggiano. I carabinieri hanno bloccato due marocchini, entrambi disoccupati: si tratta di Abdelkebir El Jeddad, 33 enne residente nel mantovano e Ahmed Fadli, 43enne residente a Guastalla, nella Bassa reggiana, con l'accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio e resistenza a pubblico ufficiale. 
Sabato pomeriggio i militari, impegnati in controlli a Fabbrico, hanno intimato l’alt a un’Audi A3 con a bordo due persone. Questi però non si sono fermati ed è iniziato un inseguimento per le vie del centro storico del Comune della provincia di Reggio Emilia. Durante la fuga i due hanno gettato dal finestrino diverse dosi di coca, poi recuperate dagli uomini in divisa, una volta bloccati i due che hanno cercato di ribellarsi alle perquisizioni, rompendo anche due telefonini per evitare che venissero svolte ulteriori indagini. Alla fine sono stati trovati altri tre cellulari nell’auto assieme a un foglio con utenze dei clienti.