Sei in Reggio

calunnia

San Polo d'Enza, denuncia di essere picchiato dal datore di lavoro ma un video lo sconfessa: denunciato

28 dicembre 2019, 13:46

San Polo d'Enza, denuncia di essere picchiato dal datore di lavoro ma un video lo sconfessa: denunciato

Dopo una lite con il suo datore di lavoro aveva chiesto l’intervento di ambulanza ricorrendo alle cure mediche presso il Franchini di Montecchio Emilia venendo medicato e dimesso con una prognosi di 4 giorni. Per quelle lesioni un cittadino indiano 49enne residente a Canossa aveva formalizzato denuncia nei confronti del suo datore di lavoro, un 33enne di Reggio Emilia e della sua compagna un 40enne di Canossa accusandoli del reato di lesioni personali. I carabinieri della stazione di San Polo d’Enza hanno invece documentato un’altra verità rispetto a quando denunciato dal 49enne. Come ampiamente riscontrato e documentato anche con un video amatoriale girato da un testimone ad aggredire il datore di lavoro è stato lo stesso operaio che non ha risparmiato anche la compagna di quest’ultimo intervenuta per separare i due. Per questi motivi con l’accusa di calunnia i carabinieri  hanno denunciato alla procura reggiana il 49enne cittadino indiano.