Sei in Reggio

Quattro castella

Quattro Castella, spaccia droga a studenti minorenni vicino a scuola, arrestato

24 febbraio 2020, 09:54

Quattro Castella, spaccia droga a studenti minorenni vicino a scuola, arrestato

Si trovava in macchina con due giovanissimi clienti nei pressi della scuola media di Quattro Castella quando è stato sorpreso dai carabinieri del paese con il bilancino tra le gambe e un panetto di circa 2 etti di hascisc. Nell’abitacolo stava curando le operazioni di pesatura per poi cedere dietro compenso lo stupefacente ai due minori in sua compagnia. Non ha avuto però il tempo di concludere l’operazione in quanto l’intervento dei carabinieri di Quattro Castella ha mandato a monte la compravendita conclusa con le manette scattate ai polsi del pusher sorpreso cedere stupefacenti ai due studenti. Con l’accusa di spaccio e detenzione ai fini di spaccio si sostanze stupefacenti i carabinieri della stazione di Quattro Castella hanno tratto in arresto un insospettabile, in quanto incensurato, 21enne disoccupato reggiano ristretto al termine delle formalità di rito a disposizione della  Procura reggiana titolare dell’inchiesta. Oltre a un pezzo del peso di circa 2 etti di hascisc al 21enne i carabinieri di Quattro Castella hanno sequestrato un bilancino di precisione che si apprestava ad utilizzare per la pesatura del pezzetto di hascisc da vendere, lo smartphone ritenuto dai carabinieri il tramite con cui curava i contati con i clienti e 450 euro in contanti ritenuti provento dello spaccio.