Sei in Reggio

carabinieri

A casa aveva un market della droga: 28enne arrestato a Sant'Ilario

23 aprile 2020, 10:21

A casa aveva un  market della droga: 28enne arrestato  a Sant'Ilario

 Sceso da casa è salito sul furgone condotto dal cliente che dopo un breve giro, nel corso del quale è avvenuto lo scambio droga-soldi, ha riportato il pusher a casa dove ad attenderlo però c’erano i carabinieri di Sant’Ilario d’Enza che, appurata la cessione di un grammo scarso di cocaina per 50 euro in contanti, hanno approfondito i controlli scoprendo che nella sua abitazione aveva allestito un vero e proprio market di stupefacenti disponendo di morfina in cristalli, eroina e cocaina. Con l’accusa di spaccio e detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti i carabinieri di Sant’Ilario d’Enza hanno così  arrestato Oriol Lame  28enne domiciliato a Sant’Ilario d’Enza. All’uomo i carabinieri oltre alla dose appena venduta hanno sequestrato 5 gr. di morfina in cristalli, un grammo scarso d’eroina, materiale per il confezionamento, oltre 1.000 euro in contanti ritenuti provento dello spaccio (alla luce dello stato di nullatenenza dell’uomo) e il telefono dove veniva contatto che anche durante la perquisizione continuava a suonare tanto da vedere i carabinieri identificare due clienti uno dei quali non ricevendo risposta si presentava sotto la finestra della camera dove era solito cedere la droga. Il cliente che l’aveva caricato nel furgone per concretizzare l’acquisto è stato anche segnalato quale assuntore. Lo stesso pusher e i due clienti (quello che guidava i  furgone e quello presentatosi sotto casa) sono stati inoltre sanzionati in ragione della violazione delle misure anti Covid in relazione alle restrizioni che limitano l’uscita da casa se non per un valido motivo.