Sei in Reggio

brescello

Evade dai domiciliari, 33enne brescellese preso dai carabinieri

14 maggio 2020, 11:55

Evade dai domiciliari, 33enne brescellese preso dai carabinieri

Un 33enne di Brescello  che sta scontando ai domiciliari una condanna per un cumulo di pene, è  rintracciato  dai carabinieri  dopo che si era allontanto dalla sua abitazione.  Di fronte  alle contestazioni mossegli ha provato a giustificarsi raccontando di essersi dovuto recare urgentemente al pronto soccorso a causa di forti dolori ai denti. Riscontrata la non veridicità di tali giustificazioni ai carabinieri di Brescello non è restato altro da fare che procedere alla sua segnalazione in stato di libertà alla Procura  di Reggio Emilia, dinanzi alla quale dovrà ora rispondere anche del reato di evasione.