Sei in Notizie dal mondo

FORMULA 1

Verstappen retrocesso in griglia, prima fila Ferrari in Messico

27 ottobre 2019, 00:50

Verstappen retrocesso in griglia, prima fila Ferrari in Messico

CITTA' DEL MESSICO (MESSICO) (ITALPRESS) - Prima la gioia, poi la rabbia. Max Verstappen, con tanta ingenuita', cestina la pole position del Gran Premio del Messico regalando una prima fila tutta Ferrari. Un peccato di gioventu' che ha completamente rovinato un sabato di qualifica perfetto. Il tutto per lo "sfizio" di tentare il giro record nonostante le bandiere gialle, esposte nell'ultima curva, causate dall'incidente a muro di Valtteri Bottas (con i piloti costretti ad alzare il piede dall'acceleratore). E dopo aver ammesso in conferenza, con un pizzico di spavalderia, la propria volonta' di portare al termine il giro, la direzione gara non ha perdonato questa uscita a vuoto dell'olandese retrocedendolo di tre posizioni in griglia di partenza e due punti sulla patente. Festeggia la Ferrari, dunque, che quasi a sorpresa si ritrova in mano una prima fila tutta Rossa con Charles Leclerc e Sebastian Vettel mentre Lewis Hamilton, che potrebbe festeggiare il titolo mondiale in anticipo, guadagna una posizione e scattera' dalla terza casella. (ITALPRESS).

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA