Sei in Notizie dal mondo

Renzi: "La nascita di italia viva creerà scossoni anche a destra"

09 novembre 2019, 13:06

Renzi:

MILANO (ITALPRESS) - "La nascita di Italia Viva sta provocando un cambiamento nello schieramento politico del Paese e sta provocando scossoni profondi, anche nella destra. E' vero che Salvini cambia spesso idea, ma capisce, perche' e' intelligente, che la posizione che ha preso ad agosto lo sta distruggendo". Lo ha detto il leader di Italia Viva e ex premier, Matteo Renzi, intervenendo al Linkiesta Festival, in corso questa mattina a Milano, sulla sua nuova formazione politica. Renzi ha riconosciuto che "Matteo Salvini ha fatto bene ad andare da Liliana Segre, e' stato un gesto giusto. Ha anche fatto bene ad aprire a Draghi per la Presidenza della Repubblica e a dire che l'euro e' irreversibile. Se un leader politico vuole entrare nel Ppe e abbandona quegli scappati di casa dei sovranisti, da cittadino devo riconoscerlo", ma sono "passi avanti" dietro i quali "c'e' anche merito di Italia Viva, che stiamo costruendo un'alternativa che provoca un cambiamento culturale di linguaggio e di toni". L'ex premier ha quindi sottolineato come "ora qualcosa a destra si muovera'. Noi cresceremo molto, motivo per cui tutti sono molto preoccupati: sanno perfettamente che qui c'e' un popolo che crescera', sara' piu' forte e si aprira' a esperienze diverse, dal centrodestra al Pd. E siccome lo fara', emulera' quello che ha fatto Macron negli anni scorsi in Francia. Vedo la gente che si avvicina e Salvini, che ha fatto perfettamente i suoi conti, l'ha capito e si preoccupa. Chi non l'ha capito e' qualche mio ex compagno di partito" ha concluso Renzi lanciando una stoccata al Pd. (ITALPRESS). mig/pc/red 09-Nov-19 13:05

© RIPRODUZIONE RISERVATA