Sei in Notizie dal mondo

tennis

Fognini perfetto contro Pella: è agli ottavi degli Australian Open

24 gennaio 2020, 13:25

Fognini perfetto contro Pella:  è agli ottavi degli Australian Open

Un match perfetto, Guido Pella steso in tre set e la bandiera italiana che sventola ancora alta a Melbourne. Unico azzurro fra gli uomini sopravvissuto nel tabellone principale degli Australian Open, Fabio Fognini si qualifica per la terza volta in carriera agli ottavi, traguardo raggiunto gia' nel 2014 e nel 2018: niente da fare per Pella, con pratica archiviata in poco piu' di due ore per 7-6(0) 6-2 6-3. Il 32enne di Arma di Taggia, numero 12 del ranking e del seeding, sfoggia una grande prestazione al servizio (64% di prime e 11 ace), si fa valere a rete e soprattutto capitalizza al meglio le chance che l'argentino gli offre: su sei palle break, in cinque occasioni riesce a strappargli la battuta. Prossimo ostacolo lo statunitense Tennys Sandgren, numero 100 del mondo, giustiziere di Matteo Berrettini al secondo turno e reduce dal successo nel derby con Sam Querrey con un periodico 6-4. Fognini e' avanti 2-1 nei precedenti ma entrambe le vittorie sono arrivate sul rosso mentre lo scorso anno a Wimbledon ha avuto la meglio l'americano.

Fuori Stefanos Tsitsipas, semifinalista un anno fa e fra i candidati alla vittoria finale: il greco viene maltrattato in tre set dal redivivo Milos Raonic, 7-5 6-4 7-6(2), dopo due ore e mezza di gioco.

Roger Federer soffre ma alla fine conquista gli ottavi degli Australian Open, primo Slam della stagione in corso sul cemento del Melbourne Park. Lo svizzero, numero 3 del mondo e del tabellone, supera al quinto set l'australiano John Millman per 4-6 7-6(2) 6-4 4-6 7-6(8). Prossimo avversario l’ungherese Marton Fucsovics. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA