Sei in Notizie dal mondo

Coronavirus, Speranza "paesi confinanti apprezzano le misure italiane"

25 febbraio 2020, 19:27

Coronavirus, Speranza

Un documento congiunto tra Italia, Germania, Croazia e i paesi confinanti con il nostro paese per ribadire che le frontiere resteranno aperte e per riconoscere gli sforzi fatti dal nostro paese in questi giorni di emergenza Coronavirus. Il ministro della Salute, Roberto Speranza ha incontrato i suoi omologhi in una riunione al dicastero. "E' stata una riunione molto positiva: c'e' un convinto apprezzamento del lavoro fatto dal governo, e i paesi confinanti con l'Italia hanno espresso sostegno pieno all'Italia nella gestione dell'emergenza Coronavirus - ha detto Speranza -. Si sono condivisi alcuni punti che ritengo rilevanti che rafforzano la nostra cooperazione, la nostra capacita' di stare insieme: tenere aperti i confini, chiudere i confini sarebbe una misura sproporzionata, c'e' l'impegno a condividere tutte le informazioni, c'e' l'impegno a condividere anche le informazioni epidemiologiche e mediche". Il ministro della Salute ha sottolineato che "e' stato un passaggio positivo importante perche' c'e' un riconoscimento da parte dei paesi europei a noi confinanti, oltre che della Croazia e della Germania, sulle misure messe in atto che sono appropriate. Il lavoro che stiamo facendo va nella direzione giusta, continueremo con tutte le energie che abbiamo". Nel documento condiviso con i paesi confinanti si legge anche che "i grandi eventi internazionali non saranno cancellati ma saranno valutate caso per caso le misure appropriate da prendere". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA