Sei in Notizie dal mondo

Coronavirus, Zingaretti "appello al governo per semplificazione"

03 aprile 2020, 15:27

Coronavirus, Zingaretti "appello al governo per semplificazione"

"Faccio appello al governo: semplificazione dell'Italia, delle procedure, non avremo ripresa se non si semplifica lo Stato, perché porta con se il tema della velocità e dell'attuazione dei processi". Lo ha detto il presidente della Regione Lazio e segretario del Pd, Nicola Zingaretti, nel corso della videoconferenza per presentare il pacchetto di misure economiche varate dalla Regione a sostengo di famiglie e imprese. "Siamo bloccati - ha aggiunto - a un sistema burocratico che non permette di riaccendere in motori dell'Italia. Non si può lavorare in fila indiana ma in batteria. Il tema Italia semplice è il cuore delle azioni possibili per rilanciare l'Italia". Per Zingaretti "non riesco a identificare il concetto dell'uscita prima o dopo, la prima misura economica è sconfiggere il virus, poi è importante cominciare a elaborare ipotesi di ripartenza. Dovremo dotarci di una cabina di regia. Attenderemo le indicazioni nazionali". Infine, secondo il governatore e segretario del Pd "i dati della diffusione del virus stanno confermando che le misure di contenimento sono state corrette, però stiamo ancora nel cuore delle crisi. Dobbiamo fare tutto ciò che è utile all'Italia. Non mi interessa chi fa le proposte, vanno valutate tutte e scelte le migliori questo lo spirito per superare ogni tipo di polemica che non ha senso. Il decreto di aprile affronterà gli stessi temi che noi abbiamo affrontato oggi con le nostre iniziative. Poi, quando si uscirà da questa emergenza, creiamo una cabina di regia, chiamiamo le teste migliori dell'Italia per preparare la fase storica. Su queste misure si misurerà la serietà della classe dirigente del Paese".

© RIPRODUZIONE RISERVATA