Sei in Notizie dal mondo

CORONAVIRUS

Milano, gruppo Cap rinvia bollette acqua a imprese, scuole e ospedali

16 aprile 2020, 13:04

Milano, gruppo Cap rinvia bollette acqua a imprese, scuole e ospedali

 Il Gruppo Cap, gestore del servizio idrico integrato della Citta' metropolitana di Milano, rinvia l'emissione della prossima bolletta per le circa 30mila utenze a esercizio artigianale e commerciale, industriale, agricolo e zootecnico, ma anche a scuole, edifici comunali, ospedali, case di cura e terzo settore. La decisione, in risposta al perdurare della situazione di emergenza generata dalla pandemia Covid-19, ha l'obiettivo di lasciare alle imprese liquidita' e di evitare la fatturazione in acconto di consumi che, a causa della situazione lavorativa in stallo, non sono stati effettuati, e allo stesso tempo non gravare su soggetti pubblici e del terzo settore che in questo periodo stanno affrontando una situazione di emergenza. "Si tratta di una misura che andra' a concreto vantaggio delle tante imprese di ogni tipo che in questo momento sono ferme, dei comuni che stanno affrontando un periodo complesso dal punto di vista sociale. La misura varra' anche per le strutture sanitarie, case di cura e ospedali e per tutto il terzo settore. Ci stiamo occupando del rilancio economico che avverra' una volta terminata la crisi, assicurandoci che le imprese del territorio possano ripartire rapidamente e di proteggere tutti quei soggetti che in questo momento stanno offrendo un servizio fondamentale e straordinario alla nostra collettivita'" spiega Alessandro Russo, presidente e amministratore delegato di Gruppo CAP. Il periodo non fatturato sara' recuperato nella successiva bolletta - nella forma e nei tempi in cui ogni utente e' solito pagare - sulla base dei consumi reali misurati al contatore.