Sei in Notizie dal mondo

CORONAVIRUS

Lamorgese "Le mafie tenteranno di inserirsi nel riavvio del paese"

21 aprile 2020, 18:48

Lamorgese "Le mafie tenteranno di inserirsi nel riavvio del paese"

"Il contesto economico presenta margini di inserimento della criminalita' organizzata nella fase di riavvio delle attivita' economiche. La crisi causera' un deficit di liquidita'. Abbiamo dunque sollecitato la massima attenzione delle forze di polizie per intercettare nuove dinamiche dell'azione criminale". Lo ha detto la ministra dell'Interno, Luciana Lamorgese, nel corso di un'audizione in Commissione Affari Costituzionali della Camera. Alla luce dell'"ingente quantita' di risorse pubbliche messe a disposizione, sia nazionali che europee, volte a sostenere la ripresa economica, ho sollecitato la massima attenzione delle forze di polizia a porre ogni sforzo per contrastare le dinamiche della criminalita' organizzata", ha spiegato Lamorgese, secondo la quale per evitare l'infiltrazione della criminalita' "occorre una assoluta tempestivita' nell'erogazione degli interventi pubblici in aiuto delle imprese e della famiglia ma altrettanta tempestivita' nei controlli ed interventi correttivi ad hoc che garantiscano un elevato presidio nella correttezza dell'erogazione di denaro pubblico, scongiurando un utilizzo distorto delle risorse erogate".