Sei in Italpress

in italia

Coronavirus, in aumento i contagi ma calano ancora i decessi

09 luglio 2020, 17:50

Coronavirus, in aumento i contagi ma calano ancora i decessi

Continuano ad aumentare i casi di coronavirus in Italia, dove nelle ultime 24 ore si registrano 229 nuovi positivi (ieri erano 193) dei quali 119 nella sola Lombardia. Ancora in calo i decessi rispetto a ieri: 12 i morti, che portano il numero complessivo a 34.926. Sono questi i numeri del bollettino resi noti oggi dal Ministero della Salute. In totale i contagiati da inizio Covid-19 sono 242.363. Il numero di guariti oggi e' in diminuzione a 338, per un totale di 193.978. Cala di 28 il numero di ricoverati (871), mentre si riduce di 2 il numero dei ricoverati nelle terapie intensive, ora sono 69. Il numero delle persone in isolamento domiciliare e' di 12.519, con un calo di 106 rispetto a ieri. Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 52.552 tamponi. Sette le regioni italiane che non hanno registrato nuovi positivi oggi: si tratta di Puglia, Umbria, Sardegna, Valle d'Aosta, Calabria, Molise e Basilicata. 

"Divieto di ingresso per chi arriva da Paesi a rischio". Lo dispone un’ordinanza firmata dal ministro della Salute, Roberto Speranza, sentiti i ministri degli Affari Esteri, dell’Interno e dei Trasporti. Divieto di ingresso e transito in Italia per chi nei quattordici giorni antecedenti ha soggiornato o è transitato in 13 Paesi: Armenia, Bahrein, Bangladesh, Brasile, Bosnia Erzegovina, Cile, Kuwait, Macedonia del Nord, Moldova, Oman, Panama, Perù, Repubblica Dominicana. «Nel mondo la pandemia è nella sua fase più acuta. Non possiamo vanificare i sacrifici fatti dagli italiani in questi mesi», dice Speranza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA