Sei in Italpress

Coronavirus, Mattarella "Dall'Europa risposta innovativa"

06 ottobre 2020, 17:00

Coronavirus, Mattarella "Dall'Europa risposta innovativa"

ROMA (ITALPRESS) - "La ripartenza dell'industria dopo la fase di blocco imposta dalla pandemia, mentre ancora il mondo intero si trova ad affrontare l'emergenza sanitaria, è decisiva per il nostro sistema-Paese. In questa prospettiva, un valore particolare assumono i settori dell'eccellenza italiana, quel made in Italy che, grazie alla sua qualità, ha svolto e svolge un ruolo trainante per l'intera economia e per il prestigio stesso dell'Italia". Lo scrive il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel suo messaggio in occasione del convegno "Made in Italy: the restart", organizzato dal Sole 24 Ore e dal Financial Times. "La pandemia globale sta comportando costi elevatissimi per le nostre società e lo scenario attuale è ancora caratterizzato da pesanti incertezze, benché le conoscenze acquisite e le contromisure adottate ci diano motivo di speranza per il futuro. Gli stessi provvedimenti, assunti a livello nazionale ed europeo per sostenere famiglie e imprese, hanno favorito segnali di ripresa, sebbene eterogenei tra i diversi settori", prosegue il capo dello Stato. Per Mattarella "oggi più che mai è necessario uno sforzo comune e un impegno convergente da parte delle istituzioni, delle imprese, di tutte le componenti sociali per attuare un progetto, il più possibile condiviso, orientato allo sviluppo sostenibile dal punto di vista ambientale, economico e sociale. Possiamo e dobbiamo saper cogliere da questa crisi, che pure ha avuto tratti drammatici, le opportunità di un rilancio in termini di qualità, di benessere, di crescita. Ogni parte della comunità ha una sua propria responsabilità e gioca un ruolo che può risultare determinante. Le imprese, in special modo, possono contribuire alla ripartenza investendo sull'innovazione e sulla qualità". "Il carattere innovativo della risposta di cui l'Europa è stata capace e le ingenti risorse che saranno disponibili forniscono un'occasione storica per il nostro sistema economico. L'opportunità di rilancio riguarda, in fondo, il destino stesso dell'Europa, la sua forza come attore globale, in grado di incidere sulle pressanti sfide che riguardano l'ambiente, il commercio, i modelli sociali, l'assistenza sanitaria - conclude Mattarella -. Dal diritto universale al vaccino, al superamento di penalizzanti barriere commerciali, sentiamo come interessi e valori europei possano affermarsi a vantaggio di una più proficua cooperazione globale. Ma solo un'Europa più forte e coesa può far valere quell'approccio multilaterale che oggi risulta ancor più necessario di fronte a tentazioni egoistiche e di chiusura che si affacciano nel mondo". (ITALPRESS). sat/com 06-Ott-20 16:55

© RIPRODUZIONE RISERVATA