Sei in Italpress

Gattuso "Niente alibi, il mio Napoli deve riscattarsi"

04 novembre 2020, 16:45

Gattuso "Niente alibi, il mio Napoli deve riscattarsi"

NAPOLI (ITALPRESS) - "Le sconfitte contro Az e Sassuolo ci devono bruciare: la squadra è viva e ha qualità, non dobbiamo pensare a quello che dicono gli altri". Gennario Gattuso chiede al Napoli di rialzare la testa dopo le ultime performance non esaltanti: domani, per il Gruppo F di Europa League, i partenopei saranno di scena sul campo dei croati del Rijeka (ore 18.55). "Non sarà una partita facile - ammette il mister degli azzurri a Sky Sport 24 - Contro la Real Sociedad ha segnato al 92°, ci attende un impegno difficile. Noi, però, non dobbiamo avere alibi, pensando magari che ci stanno togliendo qualcosa: dobbiamo invece pensare a sbagliare il meno possibile". 'Ringhio' si sofferma poi su qualche singolo che non sta brillando: "Osimhen? Ha già dimostrato di essere forte, deve stare tranquillo, soprattutto nei faccia a faccia con gli avversari e nelle proteste con gli arbitri. Mertens? I gol arriveranno, anche lui è importante, ne sento dire di cotte e di crude, ma è nel nostro centro sportivo che si costruiscono le vittorie. Ha le palle gol, non è un cecchino come al solito, ma lavorando tranquilli le cose andranno bene". Una battuta, infine, su Insigne: "Lorenzo si sta allenando con noi, non è al 100 per cento ma è importante che stringa i denti: da lui mi aspetto questo comportamento, è il nostro capitano, non un giocatore qualunque". (ITALPRESS). mc/gm/red 04-Nov-20 16:40

© RIPRODUZIONE RISERVATA